AGESCI AGESCI Marche Settore FB Home
 
 
  Come è nato il Settore FB Marche  
 
La storia ...
Il Clan des Hospitaliers Notre-Dame de Lourdes è stato creato dagli Scouts de France nel 1926 per raggruppare e coordinare la presenza degli Scouts Francesi nel loro Servizio ai malati e pellegrini.
Gli Scouts de France, dopo la guerra e la ripresa dei pellegrinaggi, accogliendo le richieste ricevute, ammisero al Clan e quindi anche nella associazione Scouts de France, gli Scouts di altre nazioni che volevano diventare F.B. per Servire permanentemente a Lourdes. Inoltre crearono un Commissario Permanente a Lourdes per occuparsi dell'animazione degli Scouts e dei giovani.
Successivamente il Clan, accogliendo anche le Guide de France, divenne la Communauté Notre-Dame de Lourdes, che con l'aumentato numero di Scouts di altre nazioni, è diventato così internazionale dando vita alle Comunità F.B. nazionali, con organizzazione e strutture proprie, fermo restando lo spirito e l'impegno di Servizio a Lourdes ed il caratteristico Foulard Bianco ed il trigramma N.d.L. come distintivo.
 
Nelle Marche, gli Scouts dell'ASCI hanno iniziato a Servire sui Treni malati dell'UNITALSI Marche dai primi anni '60, per impulso e stimolo di Marcello Donati, Segretario della Sezione Marche, già Capo Reparto ASCI di Fermo, che ogni anno invitava dieci Scouts sul Treno di agosto. Successivamente anche Giancarlo Calza, che gli succedette nell'incarico di Segretario della Sezione, continuò a richiedere Scouts all'ASCI e poi all'AGESCI.
I primi Scout dell'ASCI che sono entrati a far parte del Clan des Hospitaliers Notre-Dame de Lourdes, pronunciando in francese la Promessa come Titolari, sono:
1. Raffaele PURIFICO il 23 agosto 1965 a Lourdes
2. Giancarlo CHIOINI il 11 aprile 1966 a Roma
3. Alessandro LA CAPRIA il 11 aprile 1966 a Roma
4. Giancarlo BERTINI il 21 agosto 1967 a Lourdes
Con il tempo la Comunità F.B. Italiana è diventata Comunità Scout Notre-Dame de Lourdes - Foulards Bianchi Italiani e raccoglie al suo interno Scouts appartenenti alle associazioni giovanili AGESCI, CNGEI ed al MASCI (adulti Scouts); è aperta anche a tutti gli Scouts delle numerose altre Associazioni Scout Cattoliche italiane, che si impegnano nel Servizio ai malati a Lourdes, secondo lo spirito dell'Hospitalitè Notre-Dame de Lourdes.

Il Comitato Regionale AGESCI Marche, apprezzando il quasi cinquantennale percorso di Servizio dei F.B. marchigiani, ha deliberato la costituzione ufficiale del Settore F.B. Marche nominando, il 17 luglio 2003, il primo F.B. quale Incaricato Regionale al Settore, nella persona di Paolo Malatini. Come prevede il Regolamento Nazionale F.B., sia i due Responsabili Regionali F.B. sia l'Incaricato al Settore sono in diretto collegamento con il Comitato Regionale e si coordinano con la Pattuglia di Branca R/S per le proposte e le attivitą.
 
 
Componenti della Comunità F.B. MARCHE al 31 dicembre 2007
 
ASSOCIATI TOTALI Aspiranti Novizi Titolari Ass. Eccles.
Soci AGESCI 35 10 16 8 1
Soci MASCI 41 5 9 25 2
TOTALI 76 15 25 33 3
Tra questi sono molti coloro che partecipando ai corsi annuali di formazione (Stages) organizzati a Lourdes dall'Hospitalitè, hanno chiesto l'Engagement e sono diventati componenti Titolari dell'Hospitalitè stessa.